skip to content
 
 
 

Il Primo ministro irlandese apre i dibattiti sul futuro UE

Un'Unione europea più democratica, il completamento dell'unione economica e monetaria, il rispetto delle promesse fatte nel corso delle trattative per la Brexit: su questi i temi il premier Leo Varadkar ha condiviso le sue riflessioni con i deputati, lo scorso mercoledì in Plenaria a Strasburgo.

<em>Il Presidente del PE, Antonio Tajani, il Taoiseach della Repubblica d'Irlanda, Leo Varadkar, e la Prima vicepresidente del PE, Mairead McGuinness - © European Union 2018 - European Parliament.</em>
Il Presidente del PE, Antonio Tajani, il Taoiseach della Repubblica d'Irlanda, Leo Varadkar, e la Prima vicepresidente del PE, Mairead McGuinness - © European Union 2018 - European Parliament.
 .

Il Primo ministro irlandese (Taoiseach) Leo Varadkar ha dato il via mercoledì a una serie di dibattiti in Plenaria sul futuro dell'Europa tra i leader europei e i deputati.

Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha dichiarato che: "Un dibattito aperto tra parlamentari europei e leader dell'Unione europea spiana la strada a un dialogo e a una comprensione cruciali che andranno a vantaggio dei nostri cittadini in tutto il continente. Mette il Parlamento europeo - l'unica istituzione dell' UE eletta direttamente - al centro del dibattito sul futuro dell' Europa".

Leggi l'articolo del Servizio stampa del Parlamento europeo
 

Pubblicato il 22 gennaio 2018