skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Nasce la Fondazione Antonio Megalizzi

David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo, ha ricevuto la lettera di presentazione della nascente Fondazione Antonio Megalizzi da parte dei familiari del giovane giornalista, per "realizzare almeno alcuni dei sogni che erano di Antonio".

La Fondazione Antonio Megalizzi avrà il “compito di parlare di Europa, di politica, di giornalismo, di attualità in contesti come scuole, università, associazioni della società civile, per stimolare quanto più possibile la conoscenza delle istituzioni europee e del mondo che ci circonda”.

La lettera è stata consegnata al Presidente David Sassoli da Giuseppe Giulietti e Raffaele Lorusso della FNSI - Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Il giovane giornalista faceva parte del gruppo di ragazze e ragazzi di Europhonica: la rete di circa 100 radio universitarie di cinque paesi UE, che trasmette ogni mese dal Parlamento europeo a Strasburgo, nel corso della sessione plenaria, interviste ai deputati europei, notizie e commenti sull'Europa.

Antonio Megalizzi era un giornalista attento, un brillante comunicatore e un europeista convinto. Il Parlamento europeo ha dedicato lo studio radiofonico di Strasburgo alla sua memoria e a quella del suo amico e collega Bartosz Orent-Niedzielski. I due giovani sono stati uccisi nell'attentato dell'11 dicembre 2018 a Strasburgo, dove si trovavano per seguire una sessione plenaria dell'europarlamento.

Il sito della Fondazione
 

Pubblicato il 1⁰ agosto 2019