Mario BORGHEZIO : 8ª legislatura 

Gruppi politici 

  • 01-07-2014 / 14-06-2015 : Non iscritti
  • 15-06-2015 / 01-07-2019 : Gruppo Europa delle Nazioni e della Libertà - Membro

Partiti nazionali 

  • 01-07-2014 / 01-07-2019 : Lega Nord (Italia)

Deputati 

  • 01-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per gli affari esteri
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione per le relazioni con la penisola arabica
  • 24-06-2016 / 13-12-2017 : Commissione d'inchiesta incaricata di esaminare le denunce di infrazione e di cattiva amministrazione nell'applicazione del diritto dell'Unione in relazione al riciclaggio di denaro, all'elusione fiscale e all'evasione fiscale
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per gli affari esteri
  • 14-03-2018 / 01-07-2019 : Commissione speciale sui reati finanziari, l'evasione fiscale e l'elusione fiscale

Membro sostituto 

  • 01-07-2014 / 14-06-2015 : Commissione giuridica
  • 14-07-2014 / 14-06-2015 : Delegazione per le relazioni con gli Stati Uniti
  • 25-06-2015 / 18-01-2017 : Commissione giuridica
  • 25-06-2015 / 18-01-2017 : Sottocommissione per la sicurezza e la difesa
  • 27-07-2015 / 01-07-2019 : Delegazione per le relazioni con gli Stati Uniti
  • 21-09-2015 / 18-01-2017 : Commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale
  • 01-10-2015 / 01-07-2019 : Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Cile
  • 21-01-2016 / 04-04-2017 : Commissione d'inchiesta sulla misurazione delle emissioni nel settore automobilistico
  • 19-01-2017 / 08-03-2018 : Commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione giuridica
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Sottocommissione per la sicurezza e la difesa

Attività parlamentari principali 

Contributi alle discussioni in Aula 
Discorsi pronunciati durante le sedute plenarie e dichiarazioni scritte relative alle discussioni in Aula. Articolo 204 e articolo 171, paragrafo 11, del regolamento

Relazioni in quanto relatore ombra 
Per ogni relazione i gruppi politici nominano in seno alla commissione competente un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 215 del regolamento

Proposte di risoluzione 
Le proposte di risoluzione vertono su tematiche di attualità e possono essere presentate su richiesta di una commissione, di un gruppo politico o di almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento. Esse sono poste in votazione in Aula. Articoli 132, 136, 139 e 144 del regolamento

Interrogazioni orali 
Una commissione, un gruppo politico o almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento possono rivolgere interrogazioni con richiesta di risposta orale seguita da discussione alla Commissione europea, al Consiglio o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 136 del regolamento

Altre attività parlamentari 

Dichiarazioni di voto scritte 
I deputati possono rilasciare una dichiarazione scritta sul proprio voto in Aula. Articolo 194 del regolamento

Violazione dei diritti dei popoli indigeni nel mondo (A8-0194/2018 - Francisco Assis)  
 

Si è appena votata la relazione dal titolo "Violazione dei diritti dei popoli indigeni nel mondo". E fin qui nulla di strano.
Il gruppo ENF, in particolare la delegazione francese, ha presentato un documento alternativo, sostenuto fortemente da noi della delegazione della Lega, con il quale si ricordava che "anche i popoli europei sono popolazioni indigene; ribadisce che l'Unione europea dovrebbe esaminare le conseguenze della sua politica sul diritto alla continuità storica dei popoli europei".
Ebbene: questo emendamento è stato bocciato dalla maggioranza dell'Aula, il che dimostra ancora una volta la volontà di non proteggere i cittadini europei dalla politica scellerata in tema di immigrazione e, al contrario, di piegarsi agli usi, alla cultura e alle tradizioni di popoli che arrivano in Europa e che con noi hanno poco o nulla a che vedere.
Noi continueremo nella nostra battaglia per difendere l'Europa e i suoi popoli originari, difendendoli dall'invasione di chi quotidianamente contribuisce a minarne la sopravvivenza identitaria e culturale.

Donne, pari opportunità e giustizia climatica (A8-0403/2017 - Linnéa Engström)  
 

Ho votato convintamente contro a questa demagogica relazione, nella quale si vuole estendere a un numero incalcolabile di persone, diritto di asilo, rendendo il fenomeno dell'immigrazione ancora più insostenibile per i soliti paesi di primo arrivo.
Particolarmente assurda e pericolosa è l'introduzione del principio di "immigrazione climatica", basato sul presupposto, suscettibile di un'estensione di portata incalcolabile, della platea degli aventi diritto all'accoglienza.
Occorre bloccare questo trend così assurdo, che ha come conseguenza, l'aumento della percezione verso l'immigrazione.

Interrogazioni scritte 
I deputati possono rivolgere un numero definito di interrogazioni con richiesta di risposta scritta al Presidente del Consiglio europeo, al Consiglio, alla Commissione e al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 138 e allegato III del regolamento

Interrogazioni alla BCE e concernenti l'MVU e l'SRM 
I deputati possono rivolgere alla BCE interrogazioni con richiesta di risposta scritta e presentare interrogazioni concernenti il meccanismo di vigilanza unico e il meccanismo di risoluzione unico. Tali interrogazioni sono innanzitutto presentate al presidente della commissione competente. Articoli 140 e 141 e allegato III del regolamento

Risposte alle interrogazioni alla BCE e concernenti l'MVU e l'SRM 
Risposta alle interrogazioni alla BCE e alle interrogazioni concernenti il meccanismo di vigilanza unico e il meccanismo di risoluzione unico. Articoli 140 e 141 e allegato III del regolamento

Proposte di risoluzione individuali  
Ogni deputato può presentare una proposta di risoluzione su un argomento rientrante nell'ambito delle attività dell'Unione europea. Le proposte ricevibili sono deferite alla commissione competente, la quale decide sulla procedura. Articolo 143 del regolamento

Dichiarazioni scritte (fino al 16 gennaio 2017) 
**Questo strumento non esiste più dal 16 gennaio 2017** Una dichiarazione scritta era un'iniziativa riguardante un argomento rientrante fra le competenze dell'Unione europea. Poteva essere cofirmata dai deputati entro tre mesi dalla sua pubblicazione.

Dichiarazione scritta sul sostegno al settore cerealicolo europeo  
- P8_DCL(2016)0132 - Decaduta  
Mara BIZZOTTO , Matteo SALVINI , Angelo CIOCCA , Mario BORGHEZIO , Dominique BILDE , Mylène TROSZCZYNSKI , Mireille D'ORNANO , Philippe LOISEAU , Salvatore CICU , Raffaele FITTO , Dominique MARTIN , Edouard FERRAND , Joëlle MÉLIN  
Data di apertura : 12-12-2016
Scadenza : 12-03-2017
Numero di firmatari : 21 - 13-03-2017
Dichiarazione scritta sul patrimonio culturale immateriale legato al saper fare vitivinicolo  
- P8_DCL(2016)0108 - Decaduta  
Mario BORGHEZIO , Matteo SALVINI , Mara BIZZOTTO , Angelo CIOCCA , Lorenzo FONTANA , Mireille D'ORNANO , Dominique BILDE , Joëlle MÉLIN , Edouard FERRAND , Philippe LOISEAU , Remo SERNAGIOTTO , Salvatore CICU  
Data di apertura : 24-10-2016
Scadenza : 24-01-2017
Numero di firmatari : 27 - 25-01-2017
Dichiarazione scritta sui bambini vittime di violenze, abusi e maltrattamenti  
- P8_DCL(2016)0107 - Decaduta  
Matteo SALVINI , Mara BIZZOTTO , Mario BORGHEZIO , Angelo CIOCCA , Lorenzo FONTANA , Mireille D'ORNANO , Dominique BILDE , Hannu TAKKULA , Joëlle MÉLIN , Dominique MARTIN , Edouard FERRAND , Philippe LOISEAU , Salvatore CICU  
Data di apertura : 03-10-2016
Scadenza : 03-01-2017
Numero di firmatari : 38 - 04-01-2017

Dichiarazioni 

Dichiarazione di interessi finanziari