Il codice europeo delle comunicazioni elettroniche e il BEREC

07-11-2018

Al fine di promuovere gli investimenti nelle infrastrutture e di aggiornare le norme dell'UE in materia di telecomunicazioni secondo gli sviluppi tecnologici, nonché le esigenze e le abitudini in mutamento dei consumatori, la Commissione europea ha presentato nel 2016 due proposte legislative: una direttiva che istituisce il codice europeo delle comunicazioni elettroniche e un regolamento che istituisce l'Organismo dei regolatori europei delle comunicazioni elettroniche (BEREC). Il voto del Parlamento europeo sui testi concordati con il Consiglio nei negoziati di trilogo è previsto durante la tornata di novembre I.

Al fine di promuovere gli investimenti nelle infrastrutture e di aggiornare le norme dell'UE in materia di telecomunicazioni secondo gli sviluppi tecnologici, nonché le esigenze e le abitudini in mutamento dei consumatori, la Commissione europea ha presentato nel 2016 due proposte legislative: una direttiva che istituisce il codice europeo delle comunicazioni elettroniche e un regolamento che istituisce l'Organismo dei regolatori europei delle comunicazioni elettroniche (BEREC). Il voto del Parlamento europeo sui testi concordati con il Consiglio nei negoziati di trilogo è previsto durante la tornata di novembre I.