Prodotto pensionistico individuale paneuropeo (PEPP)

02-04-2019

L'invecchiamento della popolazione aumenta la pressione sui sistemi pensionistici e in futuro le pensioni tradizionali a ripartizione saranno probabilmente meno generose. Per aumentare le possibilità di risparmio a fini pensionistici, e per stimolare la concorrenza sul mercato, la Commissione europea ha proposto un nuovo quadro dell'UE per un prodotto pensionistico individuale volontario (PEPP) che sarebbe complementare ad altre pensioni individuali e regimi nazionali. I negoziati del trilogo si sono conclusi con un compromesso approvato dalla commissione ECON e dal Consiglio. Il voto del Parlamento sulla proposta è previsto nel corso della tornata di aprile.

L'invecchiamento della popolazione aumenta la pressione sui sistemi pensionistici e in futuro le pensioni tradizionali a ripartizione saranno probabilmente meno generose. Per aumentare le possibilità di risparmio a fini pensionistici, e per stimolare la concorrenza sul mercato, la Commissione europea ha proposto un nuovo quadro dell'UE per un prodotto pensionistico individuale volontario (PEPP) che sarebbe complementare ad altre pensioni individuali e regimi nazionali. I negoziati del trilogo si sono conclusi con un compromesso approvato dalla commissione ECON e dal Consiglio. Il voto del Parlamento sulla proposta è previsto nel corso della tornata di aprile.