Veuillez remplir ce champ

Conferenza dei presidenti di delegazione

La Conferenza dei presidenti di delegazione (CPD) è l'organo politico del Parlamento europeo incaricato di coordinare i lavori delle 44 delegazioni permanenti dell'Istituzione.

La CPD garantisce che le delegazioni lavorino in maniera efficiente e in coordinamento con le altre strutture del Parlamento. Le sue riunioni periodiche fungono da forum in cui discutere delle questioni e delle sfide comuni a tutte le delegazioni.

Composizione e presidenza

I membri della Conferenza sono i presidenti delle 44 delegazioni permanenti del Parlamento e delle 3 commissioni che si occupano di relazioni internazionali, le commissioni per gli affari esteri (AFET), per lo sviluppo (DEVE) e per il commercio internazionale (INTA).

Uno dei 44 presidenti di delegazione viene eletto presidente della Conferenza. Il suo mandato ha una durata di due anni e mezzo, pari alla metà della legislatura quinquennale del Parlamento europeo.

Programmazione

La Conferenza dei presidenti di delegazione si riunisce di norma i martedì di tornata a Strasburgo,

Due volte all'anno, la CPD pianifica il calendario delle riunioni delle delegazioni per il semestre successivo. Durante questo processo, vengono consultate le commissioni AFET, INTA e DEVE.

Nell'elaborazione del calendario, la CPD collabora con un organo politico parallelo che sovrintende ai lavori delle commissioni, la Conferenza dei presidenti di commissione. Insieme, verificano che i calendari delle delegazioni e delle commissioni siano complementari e che siano in linea con il calendario generale del Parlamento europeo.

Si tiene conto anche delle attività volte a sostenere la democrazia e i diritti umani al di fuori dell'UE.

La Conferenza dei presidenti del Parlamento, un gruppo comprendente il Presidente del Parlamento europeo e i presidenti dei gruppi politici, è responsabile dell'approvazione del calendario delle delegazioni.

Ruolo di coordinamento

La Conferenza dei presidenti di delegazione si coordina con altri organi politici del Parlamento europeo su una serie di questioni diverse dal calendario.

Presenta raccomandazioni alla Conferenza dei presidenti in merito ai lavori delle delegazioni.

L'Ufficio di presidenza del Parlamento -- un altro organo politico, composto dal Presidente e dai vicepresidenti del Parlamento europeo -- chiede talvolta alla CPD di svolgere determinati compiti.

La CPD sostiene le migliori prassi nell'attività di questi diversi organi e adotta approcci e orientamenti comuni per le attività delle delegazioni.

Collaborando con le commissioni, assicura inoltre che le commissioni e le delegazioni del Parlamento rimangano allineate tra loro. Questo rafforza il contributo del Parlamento europeo alla politica estera dell'UE.