skip to content
 
 
 

Il PE approva gli aiuti del FSUE ad Austria, Italia, Portogallo e Spagna

Il Parlamento europeo in seduta plenaria ha approvato mercoledì 279 milioni di euro in aiuti dal Fondo di solidarietà dell'Unione europea a seguito delle catastrofi naturali verificatesi nel 2019 in Austria, Italia, Portogallo e Spagna.

Gli aiuti dal FSUE dovranno essere utilizzati per riparare i danni causati dagli eventi meteorologici estremi verificatisi nel 2019.

Il Parlamento europeo si è impegnato dunque ad aiutare il Portogallo (8,2 milioni di euro), la Spagna (56,7 milioni), l'Italia (211,7 milioni) e l'Austria (2,3 milioni).

I deputati chiedono una riforma del Fondo di solidarietà dell'UE nell'ambito del prossimo Quadro finanziario pluriennale, al fine di tener conto delle future conseguenze dei cambiamenti climatici a seguito dei quali le catastrofi naturali saranno sempre più frequenti.

La relazione, redatta da José Manuel Fernandes (PPE, PT), è stata approvata con 680 voti favorevoli, 7 contrari e 1 astensione.

Leggi l'intero articolo
 

Pubblicato il 18 giugno 2020