skip to content
 
 
 

Il prossimo bilancio UE per rilanciare occupazione, crescita e sostenibilità

I negoziati in corso sul nuovo Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027 rappresentano un appuntamento cruciale per promuovere gli interessi dei cittadini, delle imprese e dei territori. Ne parleremo il 7 febbraio 2020 a Roma con David Sassoli, Nicola Zingaretti, Roberto Gualtieri, Giuseppe Conte e molti altri ospiti. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming.

 .

I negoziati in corso sul nuovo Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027 rappresentano un appuntamento cruciale. Dal futuro bilancio dell’Unione europea dipendono infatti gli strumenti e le politiche per promuovere investimenti, innovazione, coesione sociale e territoriale, formazione, opportunità per i giovani, accesso al credito per le PMI, infrastrutture, industria, agricoltura, cultura, turismo, transizione energetica e tutela dell’ambiente.

Il Parlamento europeo ha assunto una posizione ambiziosa, anche rispetto alla proposta della Commissione europea, chiedendo un livello di risorse adeguate alle sfide che dobbiamo affrontare, con uno stanziamento di 1.3% del Prodotto Nazionale Lordo Ue.

Inoltre, in una fase in cui c’è urgenza di rilanciare la crescita e gli investimenti e accelerare la transizione verso un’economia più sostenibile, il Parlamento europeo chiede una conclusione dei negoziati senza ritardi, che consenta di attuare le politiche e i programmi già dal 2021.

Alla luce dell’importanza che le scelte di oggi avranno sulle future generazioni, il Parlamento europeo ha deciso di organizzare un evento di alto livello con i principali attori italiani ed europei dal titolo “Un nuovo bilancio europeo all’altezza delle sfide per l’occupazione, la crescita e la sostenibilità”.

Insieme ai molti ospiti che si alterneranno a parlare, tratteremo di:

  • Nuovo bilancio Ue come volano per le imprese
  • Investimenti, infrastrutture e coesione sociale e territoriale
  • Innovazione e sostenibilità
  • Agricoltura competitiva e di qualità.

I lavori saranno aperti dal Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli.
A seguire interverranno rappresentanti e autorità delle istituzioni italiane ed europee, delle categorie economiche-sociali e del mondo dell’educazione e della ricerca.
Chiuderà i lavori il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

L’evento è organizzato in collaborazione con la Commissione europea e la Regione Lazio.

 

Dove e quando

ROMA
7 febbraio 2020 - dalle ore 9,30 alle 18,30

Sala del Tempio di Adriano
Piazza di Pietra

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE