Pascal DURAND : 8ª legislatura 

Gruppi politici 

  • 01-07-2014 / 18-12-2016 : Gruppo dei Verdi/Alleanza libera europea - Membro
  • 19-12-2016 / 01-07-2019 : Gruppo dei Verdi/Alleanza libera europea - Vicepresidente

Partiti nazionali 

  • 01-07-2014 / 01-07-2019 : Europe Écologie (Francia)

Deputati 

  • 01-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori
  • 01-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per gli affari costituzionali
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione per le relazioni con la Repubblica federativa del Brasile
  • 24-06-2016 / 13-12-2017 : Commissione d'inchiesta incaricata di esaminare le denunce di infrazione e di cattiva amministrazione nell'applicazione del diritto dell'Unione in relazione al riciclaggio di denaro, all'elusione fiscale e all'evasione fiscale
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per gli affari costituzionali

Membro sostituto 

  • 01-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione giuridica
  • 14-07-2014 / 13-03-2018 : Delegazione per le relazioni con il Mercosur
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione per le relazioni con il Giappone
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione giuridica

Attività parlamentari principali 

Relazioni in quanto relatore 
In seno alla commissione parlamentare competente viene nominato un relatore incaricato di elaborare un progetto di relazione su proposte legislative o di bilancio o su altre questioni. Nel redigere la relazione, i relatori possono avvalersi della consulenza dei pertinenti esperti o soggetti interessati. I relatori sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori ombra. Le relazioni approvate in commissione sono quindi esaminate e votate in Aula. Articolo 55 del regolamento

Pareri in quanto relatore 
Le commissioni possono elaborare un parere sulla relazione della commissione competente in cui trattano aspetti rientranti nelle proprie attribuzioni. I relatori per parere sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori per parere ombra. Articoli 56 e 57 e allegato VI del regolamento

PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica del regolamento (UE) n. 182/2011 che stabilisce le regole e i principi generali relativi alle modalità di controllo da parte degli Stati membri dell'esercizio delle competenze di esecuzione attribuite alla Commissione  
- AFCO_AD(2018)604673 -  
-
AFCO 
PARERE sulle opzioni dell'UE per un miglior accesso ai medicinali  
- JURI_AD(2016)589174 -  
-
JURI 
PARERE sul discarico per l'esecuzione del bilancio generale dell'Unione europea per l'esercizio 2014, sezione II – Consiglio europeo e Consiglio  
- AFCO_AD(2016)573149 -  
-
AFCO 

Pareri in quanto relatore ombra 
I gruppi politici possono nominare, per ogni parere, un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 215 del regolamento

PARERE sul progetto di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il protocollo n. 3 sullo statuto della Corte di giustizia dell’Unione europea  
- AFCO_AD(2018)627917 -  
-
AFCO 
PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce l'Autorità europea del lavoro  
- JURI_AD(2018)625406 -  
-
JURI 
PARERE sulla guida autonoma nei trasporti europei  
- IMCO_AD(2018)625299 -  
-
IMCO 

Interrogazioni orali 
Una commissione, un gruppo politico o almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento possono rivolgere interrogazioni con richiesta di risposta orale seguita da discussione alla Commissione europea, al Consiglio o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 136 del regolamento

Interpellanzi minuri 
Una commissione, un gruppo politico o almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento possono rivolgere interpellanze minori con richiesta di risposta scritta alla Commissione europea, al Consiglio o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 130 bis e allegato III del regolamento

Altre attività parlamentari 

Interrogazioni scritte 
I deputati possono rivolgere un numero definito di interrogazioni con richiesta di risposta scritta al Presidente del Consiglio europeo, al Consiglio, alla Commissione e al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 138 e allegato III del regolamento

Dichiarazioni scritte (fino al 16 gennaio 2017) 
**Questo strumento non esiste più dal 16 gennaio 2017** Una dichiarazione scritta era un'iniziativa riguardante un argomento rientrante fra le competenze dell'Unione europea. Poteva essere cofirmata dai deputati entro tre mesi dalla sua pubblicazione.

Dichiarazione scritta sulla donazione alle organizzazioni caritative dei prodotti alimentari invenduti ancora idonei al consumo  
- P8_DCL(2015)0061 - Conclusa con maggioranza  
Hugues BAYET , Angélique DELAHAYE , Stanisław OŻÓG , Petr JEŽEK , Younous OMARJEE , Ernest URTASUN , Marco VALLI , Maria ARENA , Marc TARABELLA , Mariya GABRIEL , Patrick LE HYARIC , Eva JOLY , Fabio Massimo CASTALDO , Guillaume BALAS , Antonio LÓPEZ-ISTÚRIZ WHITE , José BLANCO LÓPEZ , Simona BONAFÈ , Biljana BORZAN , Nikos ANDROULAKIS , Virginie ROZIÈRE , Sylvie GUILLAUME , José BOVÉ , Anneliese DODDS , Neena GILL , Victor NEGRESCU , Claudia ȚAPARDEL , Kathleen VAN BREMPT , David CASA , Karima DELLI , Pascal DURAND  
Data di apertura : 14-10-2015
Scadenza : 14-01-2016
Data di approvazione : 14-01-2016
Elenco dei firmatari : P8_PV(2016)01-18(ANN01)
Numero di firmatari : 388 - 15-01-2016

Dichiarazioni 

Dichiarazione di interessi finanziari 

Per contattarci