Please fill this field
István UJHELYI István UJHELYI
István UJHELYI

Gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo

Membro

Ungheria - Magyar Szocialista Párt (Ungheria)

Data di nascita : ,

8ª legislatura István UJHELYI

Gruppi politici

  • 01-07-2014 / 01-07-2019 : Gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo - Membro

Partiti nazionali

  • 01-07-2014 / 01-07-2019 : Magyar Szocialista Párt (Ungheria)

Vicepresidente

  • 07-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per i trasporti e il turismo
  • 25-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per i trasporti e il turismo

Deputati

  • 01-07-2014 / 06-07-2014 : Commissione per i trasporti e il turismo
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione per le relazioni con la Repubblica popolare cinese
  • 19-01-2017 / 24-01-2017 : Commissione per i trasporti e il turismo

Membro sostituto

  • 08-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per gli affari esteri
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione per le relazioni con i paesi dell'America centrale
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per gli affari esteri

Attività parlamentari principali

Contributi alle discussioni in Aula

Discorsi pronunciati durante le sedute plenarie e dichiarazioni scritte relative alle discussioni in Aula. Articolo 204 e articolo 171, paragrafo 11, del regolamento

Relazioni in quanto relatore

In seno alla commissione parlamentare competente viene nominato un relatore incaricato di elaborare un progetto di relazione su proposte legislative o di bilancio o su altre questioni. Nel redigere la relazione, i relatori possono avvalersi della consulenza dei pertinenti esperti o soggetti interessati. I relatori sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori ombra. Le relazioni approvate in commissione sono quindi esaminate e votate in Aula. Articolo 55 del regolamento

Pareri in quanto relatore

Le commissioni possono elaborare un parere sulla relazione della commissione competente in cui trattano aspetti rientranti nelle proprie attribuzioni. I relatori per parere sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori per parere ombra. Articoli 56 e 57 e allegato VI del regolamento

PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica del regolamento (CE) n. 810/2009 che istituisce un codice comunitario dei visti (codice dei visti)

04-12-2018 TRAN_AD(2018)625431 PE625.431v02-00 TRAN
István UJHELYI

PARERE sul ruolo del turismo correlato alla pesca nella diversificazione delle attività di pesca

18-10-2016 TRAN_AD(2016)585780 PE585.780v02-00 TRAN
István UJHELYI

PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un visto di circolazione e che modifica la Convenzione d'applicazione dell'accordo di Schengen e i regolamenti (CE) n. 562/2006 e (CE) n. 767/2008

16-10-2015 TRAN_AD(2015)560786 PE560.786v02-00 TRAN
István UJHELYI

Pareri in quanto relatore ombra

I gruppi politici possono nominare, per ogni parere, un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 215 del regolamento

PARERE sulla digitalizzazione dell'industria europea

20-04-2017 TRAN_AD(2017)599589 PE599.589v03-00 TRAN
Pavel TELIČKA

PARERE sulla connettività Internet per la crescita, la competitività e la coesione: società dei gigabit europea e 5G

12-04-2017 TRAN_AD(2017)599496 PE599.496v02-00 TRAN
Kosma ZŁOTOWSKI

PARERE sulle norme europee – attuazione del regolamento (UE) n. 1025/2012

11-04-2017 TRAN_AD(2017)597623 PE597.623v02-00 TRAN
Pavel TELIČKA

Proposte di risoluzione

Le proposte di risoluzione vertono su tematiche di attualità e possono essere presentate su richiesta di una commissione, di un gruppo politico o di almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento. Esse sono poste in votazione in Aula. Articoli 132, 136, 139 e 144 del regolamento

Interrogazioni orali

Una commissione, un gruppo politico o almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento possono rivolgere interrogazioni con richiesta di risposta orale seguita da discussione alla Commissione europea, al Consiglio o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 136 del regolamento

Altre attività parlamentari

Dichiarazioni di voto scritte

I deputati possono rilasciare una dichiarazione scritta sul proprio voto in Aula. Articolo 194 del regolamento

Progetto di bilancio rettificativo n. 6/2018: riduzione degli stanziamenti di pagamento e di impegno (risorse proprie) (A8-0399/2018 - Siegfried Mureşan) HU

12-12-2018

Technikai jellegű dokumentum volt, amellyel kapcsolatban követtem a frakció álláspontját.

Accordo di partenariato economico UE-Giappone (A8-0366/2018 - Pedro Silva Pereira) HU

12-12-2018

Az EU-Japán gazdasági partnerségi megállapodás hatásaival kapcsolatban több előzetes tanulmány és elemzés jelzi, hogy a megállapodás mind az Unióban, mind pedig Japánban pozitív hatást gyakorolhat a GDP-re, a jövedelmekre, a kereskedelemre, a termelékenységre és a foglalkoztatásra, ugyanakkor az „intelligens, fenntartható és inkluzív növekedés” célkitűzést szem előtt tartja. Meggyőződésem szerint voksoltam.

Accordo di partenariato economico UE-Giappone (risoluzione) (A8-0367/2018 - Pedro Silva Pereira) HU

12-12-2018

Az EU-Japán gazdasági partnerségi megállapodás hatásaival kapcsolatban több előzetes tanulmány és elemzés jelzi, hogy a megállapodás mind az Unióban, mind pedig Japánban pozitív hatást gyakorolhat a GDP-re, a jövedelmekre, a kereskedelemre, a termelékenységre és a foglalkoztatásra, ugyanakkor az „intelligens, fenntartható és inkluzív növekedés” célkitűzést szem előtt tartja. Meggyőződésem szerint voksoltam.

Interrogazioni scritte

I deputati possono rivolgere un numero definito di interrogazioni con richiesta di risposta scritta al Presidente del Consiglio europeo, al Consiglio, alla Commissione e al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 138 e allegato III del regolamento

Dichiarazioni scritte (fino al 16 gennaio 2017)

**Questo strumento non esiste più dal 16 gennaio 2017** Una dichiarazione scritta era un'iniziativa riguardante un argomento rientrante fra le competenze dell'Unione europea. Poteva essere cofirmata dai deputati entro tre mesi dalla sua pubblicazione.

Dichiarazione scritta sulla necessità della rete transeuropea dei trasporti (TEN-T) per sostenere l'accessibilità regionale

12-12-2016 P8_DCL(2016)0129 Decaduta
Renaud MUSELIER Inés AYALA SENDER Iskra MIHAYLOVA Younous OMARJEE Keith TAYLOR Ruža TOMAŠIĆ Elissavet VOZEMBERG-VRIONIDI Ivan JAKOVČIĆ Fernando RUAS István UJHELYI Jill EVANS Salvatore Domenico POGLIESE Deirdre CLUNE Merja KYLLÖNEN Pascal ARIMONT Derek VAUGHAN Jozo RADOŠ Petras AUŠTREVIČIUS Juan Fernando LÓPEZ AGUILAR Milan ZVER
Data di apertura : 12-12-2016
Scadenza : 12-03-2017
Numero di firmatari : 106 - 13-03-2017

Dichiarazione scritta su una corsia di emergenza uniforme per tutte le autostrade dell'Unione europea

12-09-2016 P8_DCL(2016)0068 Decaduta
Arne GERICKE Tomáš ZDECHOVSKÝ Ádám KÓSA Romana TOMC Milan ZVER Csaba MOLNÁR Pavel POC Miroslav POCHE Tibor SZANYI István UJHELYI Evžen TOŠENOVSKÝ Ivo VAJGL Patricija ŠULIN Ivan JAKOVČIĆ Deirdre CLUNE
Data di apertura : 12-09-2016
Scadenza : 12-12-2016
Numero di firmatari : 33 - 13-12-2016

Dichiarazione scritta sulle competenze e capacità nel settore del turismo

27-04-2016 P8_DCL(2016)0039 Decaduta
Claudia ȚAPARDEL Cláudia MONTEIRO DE AGUIAR Igor ŠOLTES Alfred SANT Antonio TAJANI Patricija ŠULIN Merja KYLLÖNEN Emilian PAVEL István UJHELYI Tomáš ZDECHOVSKÝ Renaud MUSELIER Silvia COSTA David BORRELLI
Data di apertura : 27-04-2016
Scadenza : 27-07-2016
Numero di firmatari : 72 - 27-07-2016

Dichiarazioni

Dichiarazione originale completa di firma/data archiviata dal Parlamento europeo.

Per contattarci

Bruxelles

Strasbourg