Please fill this field
Younous OMARJEE Younous OMARJEE
Younous OMARJEE

Gruppo della Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica

Membro

Francia - La France Insoumise (Francia)

Data di nascita : , Saint-Denis (Réunion)

8ª legislatura Younous OMARJEE

Gruppi politici

  • 01-07-2014 / 14-12-2015 : Gruppo confederale della Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica - Membro
  • 15-12-2015 / 11-01-2017 : Gruppo confederale della Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica - Membro dell'ufficio di presidenza
  • 12-01-2017 / 01-07-2019 : Gruppo confederale della Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica - Membro dell'ufficio di presidenza

Partiti nazionali

  • 01-07-2014 / 01-07-2019 : L'union pour les Outremer (Francia)

Vicepresidente

  • 07-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per lo sviluppo regionale
  • 23-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per lo sviluppo regionale

Deputati

  • 01-07-2014 / 06-07-2014 : Commissione per lo sviluppo regionale
  • 14-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per i bilanci
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione per le relazioni con l'India
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione all'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE
  • 19-01-2017 / 22-01-2017 : Commissione per lo sviluppo regionale
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per i bilanci

Membro sostituto

  • 01-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • 16-03-2016 / 18-01-2017 : Commissione per il controllo dei bilanci
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per il controllo dei bilanci
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • 08-02-2018 / 12-12-2018 : Commissione speciale sulla procedura di autorizzazione dei pesticidi da parte dell'Unione

Attività parlamentari principali

Contributi alle discussioni in Aula

Discorsi pronunciati durante le sedute plenarie e dichiarazioni scritte relative alle discussioni in Aula. Articolo 204 e articolo 171, paragrafo 11, del regolamento

Relazioni in quanto relatore

In seno alla commissione parlamentare competente viene nominato un relatore incaricato di elaborare un progetto di relazione su proposte legislative o di bilancio o su altre questioni. Nel redigere la relazione, i relatori possono avvalersi della consulenza dei pertinenti esperti o soggetti interessati. I relatori sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori ombra. Le relazioni approvate in commissione sono quindi esaminate e votate in Aula. Articolo 55 del regolamento

Relazioni in quanto relatore ombra

Per ogni relazione i gruppi politici nominano in seno alla commissione competente un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 215 del regolamento

Pareri in quanto relatore

Le commissioni possono elaborare un parere sulla relazione della commissione competente in cui trattano aspetti rientranti nelle proprie attribuzioni. I relatori per parere sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori per parere ombra. Articoli 56 e 57 e allegato VI del regolamento

PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica i regolamenti (UE) n. 1308/2013 recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli, (UE) n. 1151/2012 sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari, (UE) n. 251/2014 concernente la definizione, la designazione, la presentazione, l'etichettatura e la protezione delle indicazioni geografiche dei prodotti vitivinicoli aromatizzati, (UE) n. 228/2013 recante misure specifiche nel settore dell'agricoltura a favore delle regioni ultraperiferiche dell'Unione e (UE) n. 229/2013 recante misure specifiche nel settore dell'agricoltura a favore delle isole minori del Mar Egeo

21-01-2019 REGI_AD(2019)630370 PE630.370v02-00 REGI
Younous OMARJEE

PARERE sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell'Unione

12-09-2018 ENVI_AD(2018)623622 PE623.622v02-00 ENVI
Younous OMARJEE

PARERE sul rafforzamento della coesione economica, sociale e territoriale nell'Unione europea: la 7a relazione della Commissione europea

21-03-2018 BUDG_AD(2018)616664 PE616.664v02-00 BUDG
Younous OMARJEE

Pareri in quanto relatore ombra

I gruppi politici possono nominare, per ogni parere, un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 215 del regolamento

PARERE sul semestre europeo per il coordinamento delle politiche economiche: analisi annuale della crescita 2019

18-02-2019 REGI_AD(2019)631920 PE631.920v02-00 REGI
Iskra MIHAYLOVA

PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce uno strumento di assistenza preadesione (IPA III)

31-01-2019 REGI_AD(2019)629571 PE629.571v02-00 REGI
Joachim ZELLER

PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce il programma antifrode dell'UE

23-11-2018 BUDG_AD(2018)626966 PE626.966v02-00 BUDG
Nedzhmi ALI

Interrogazioni orali

Una commissione, un gruppo politico o almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento possono rivolgere interrogazioni con richiesta di risposta orale seguita da discussione alla Commissione europea, al Consiglio o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 136 del regolamento

Interpellanze principali

Una commissione, un gruppo politico o almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento possono rivolgere interpellanze principali con richiesta di risposta scritta seguite da discussione alla Commissione europea, al Consiglio o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 139 e allegato III del regolamento

Altre attività parlamentari

Dichiarazioni di voto scritte

I deputati possono rilasciare una dichiarazione scritta sul proprio voto in Aula. Articolo 194 del regolamento

Protezione degli animali durante il trasporto all'interno e all'esterno dell'Unione europea (A8-0057/2019 - Jørn Dohrmann) FR

14-02-2019

Dans leurs grandes lignes, les amendements de notre groupe parlementaire au Parlement européen, la Gauche unitaire européenne, ont été adoptés : limitation de la durée de transports d’animaux vivants à 8 heures pour les animaux destinés à l’abattage et limitation des transports des animaux non sevrés à 1 h 30 et 50 km maximum compte tenu de la difficulté d’assurer leur bien-être. Le rapport préconise également le développement de stratégies pour remplacer le transport d’animaux vivants par celui de carcasses (et donc potentiellement augmenter l’abattage à proximité des sites d’élevage et à l’intérieur de l’UE car les animaux ne sont plus protégés par la réglementation une fois qu'ils ont quitté l'UE).
Le rapport reconnait également le manque d'application efficace et harmonisée de la réglementation dans l'ensemble de l'UE et la nécessité de résoudre un certain nombre de problèmes urgents, notamment les surdensités de chargement, les temps de pauses non respectés, l’approvisionnement adéquat en nourriture et eau. J’ai voté pour toutes ces avancées.

Decisione del Consiglio relativa alla conclusione dell'accordo di libero scambio tra l'Unione europea e la Repubblica di Singapore (A8-0053/2019 - David Martin) FR

13-02-2019

Après le JEFTA signé fin 2018, ce nouvel accord de libre-échange avec Singapour pousse un peu plus l’Union européenne dans la concurrence mondialisée nocive pour nos emplois, et dans le commerce international nocif pour l’environnement. Ainsi d’ici cinq ans, les tarifs douaniers seront pratiquement tous supprimés entre l’Union et ce paradis fiscal qui figure parmi les plus influents du monde. Dès lors, les Européens n’auront plus qu’à subir le dumping social et environnemental d’un pays qui n’a pas ratifié les conventions de l’OIT sur la liberté syndicale. De plus ce traité en cache d’autres: il a vocation à servir d’exemple pour promouvoir de nouveaux traités avec d’autres pays asiatiques (Vietnam, Chine, Malaisie, etc.) Rappelons que Singapour fut l’un des pays les plus actifs pour sortir la limitation des émissions de gaz à effet de serre du transport maritime des accords de Paris lors de la COP21. Cet accord de libre-échange ne peut qu’être synonyme de paradis pour les multinationales et d’enfer pour les travailleurs européens et la planète. Il a une fois encore été négocié par la Commission en court-circuitant toute intervention démocratique du Parlement européen. Pour toutes ces raisons, j’ai voté contre.

Accordo sulla protezione degli investimenti UE-Singapore (A8-0054/2019 - David Martin) FR

13-02-2019

Cet accord propose l’établissement d’un tribunal d’arbitrage, laissant la possibilité aux investisseurs présents à Singapour d’attaquer les politiques publiques en Europe qui seraient contraires à leurs intérêts. J’ai voté contre.

Interrogazioni scritte

I deputati possono rivolgere un numero definito di interrogazioni con richiesta di risposta scritta al Presidente del Consiglio europeo, al Consiglio, alla Commissione e al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 138 e allegato III del regolamento

Dichiarazioni scritte (fino al 16 gennaio 2017)

**Questo strumento non esiste più dal 16 gennaio 2017** Una dichiarazione scritta era un'iniziativa riguardante un argomento rientrante fra le competenze dell'Unione europea. Poteva essere cofirmata dai deputati entro tre mesi dalla sua pubblicazione.

Dichiarazione scritta sulla necessità della rete transeuropea dei trasporti (TEN-T) per sostenere l'accessibilità regionale

12-12-2016 P8_DCL(2016)0129 Decaduta
Renaud MUSELIER Inés AYALA SENDER Iskra MIHAYLOVA Younous OMARJEE Keith TAYLOR Ruža TOMAŠIĆ Elissavet VOZEMBERG-VRIONIDI Ivan JAKOVČIĆ Fernando RUAS István UJHELYI Jill EVANS Salvatore Domenico POGLIESE Deirdre CLUNE Merja KYLLÖNEN Pascal ARIMONT Derek VAUGHAN Jozo RADOŠ Petras AUŠTREVIČIUS Juan Fernando LÓPEZ AGUILAR Milan ZVER
Data di apertura : 12-12-2016
Scadenza : 12-03-2017
Numero di firmatari : 106 - 13-03-2017

Dichiarazione scritta sulla donazione alle organizzazioni caritative dei prodotti alimentari invenduti ancora idonei al consumo

14-10-2015 P8_DCL(2015)0061 Conclusa con maggioranza
Hugues BAYET Angélique DELAHAYE Stanisław OŻÓG Petr JEŽEK Younous OMARJEE Ernest URTASUN Marco VALLI Maria ARENA Marc TARABELLA Mariya GABRIEL Patrick LE HYARIC Eva JOLY Fabio Massimo CASTALDO Guillaume BALAS Antonio LÓPEZ-ISTÚRIZ WHITE José BLANCO LÓPEZ Simona BONAFÈ Biljana BORZAN Nikos ANDROULAKIS Virginie ROZIÈRE Sylvie GUILLAUME José BOVÉ Anneliese DODDS Neena GILL Victor NEGRESCU Claudia ȚAPARDEL Kathleen VAN BREMPT David CASA Karima DELLI Pascal DURAND
Data di apertura : 14-10-2015
Scadenza : 14-01-2016
Data di approvazione : 14-01-2016
Elenco dei firmatari : P8_PV(2016)01-18(ANN01)
Numero di firmatari : 388 - 15-01-2016

Dichiarazione scritta sulla sanità elettronica

25-03-2015 P8_DCL(2015)0012 Decaduta
Nicola CAPUTO Renata BRIANO József NAGY Theodor Dumitru STOLOJAN Merja KYLLÖNEN Younous OMARJEE Enrico GASBARRA Mercedes BRESSO Diane JAMES James NICHOLSON Simona BONAFÈ Caterina CHINNICI Elena GENTILE Daniele VIOTTI Elisabetta GARDINI Lorenzo CESA Michel DANTIN Bart STAES Alain CADEC
Data di apertura : 25-03-2015
Scadenza : 25-06-2015
Numero di firmatari : 68 - 07-07-2015

Dichiarazioni

Dichiarazione originale completa di firma/data archiviata dal Parlamento europeo.

Per contattarci

Bruxelles

Strasbourg