L'acquacoltura europea

01-01-2018

L'acquacoltura europea è in fase di stagnazione rispetto ai crescenti tassi di produzione dell'acquacoltura a livello mondiale. Per tentare di limitare questa tendenza, la Commissione ha pubblicato nel 2002 e nel 2009 due comunicazioni contenenti strategie per sviluppare l'acquacoltura europea. La strategia del 2002 non è riuscita ad aumentare la produzione europea e la crisi economica mondiale ha colpito il mercato e il settore dell'acquacoltura. Ciò ha portato alla pubblicazione nel 2013 di una terza comunicazione della Commissione, intesa a conseguire lo sviluppo sostenibile dell'acquacoltura dell'UE e a proporre orientamenti strategici.

L'acquacoltura europea è in fase di stagnazione rispetto ai crescenti tassi di produzione dell'acquacoltura a livello mondiale. Per tentare di limitare questa tendenza, la Commissione ha pubblicato nel 2002 e nel 2009 due comunicazioni contenenti strategie per sviluppare l'acquacoltura europea. La strategia del 2002 non è riuscita ad aumentare la produzione europea e la crisi economica mondiale ha colpito il mercato e il settore dell'acquacoltura. Ciò ha portato alla pubblicazione nel 2013 di una terza comunicazione della Commissione, intesa a conseguire lo sviluppo sostenibile dell'acquacoltura dell'UE e a proporre orientamenti strategici.