Istruzione e formazione professionale

01-09-2017

In base al principio di sussidiarietà, la responsabilità primaria delle politiche in materia di istruzione e formazione ricade su ciascuno Stato membro, mentre l'Unione europea svolge esclusivamente un ruolo di sostegno. Tuttavia, alcune sfide sono comuni a tutti gli Stati membri — l'invecchiamento della popolazione, le carenze di competenze della forza lavoro, la concorrenza globale e l'educazione della prima infanzia — e necessitano pertanto di risposte comuni da parte degli Stati membri, i quali sono chiamati cooperare e apprendere dalle esperienze reciproche[1].

In base al principio di sussidiarietà, la responsabilità primaria delle politiche in materia di istruzione e formazione ricade su ciascuno Stato membro, mentre l'Unione europea svolge esclusivamente un ruolo di sostegno. Tuttavia, alcune sfide sono comuni a tutti gli Stati membri — l'invecchiamento della popolazione, le carenze di competenze della forza lavoro, la concorrenza globale e l'educazione della prima infanzia — e necessitano pertanto di risposte comuni da parte degli Stati membri, i quali sono chiamati cooperare e apprendere dalle esperienze reciproche[1].