Formazione dei conducenti professionali

06-03-2018

Il 1° febbraio 2017 la Commissione europea ha adottato una proposta volta a rivedere le disposizioni esistenti relative alla formazione dei conducenti professionali (per i conducenti di autobus e autocarri). La proposta modifica la direttiva 2003/59/CE sulla qualificazione iniziale e formazione periodica dei conducenti di taluni veicoli stradali adibiti al trasporto di merci o passeggeri e la direttiva 2006/126/CE concernente la patente di guida, con l'obiettivo di affrontare le principali carenze individuate nell'attuazione della legislazione vigente. Il voto del Parlamento sulla proposta è previsto nel corso della tornata di marzo.

Il 1° febbraio 2017 la Commissione europea ha adottato una proposta volta a rivedere le disposizioni esistenti relative alla formazione dei conducenti professionali (per i conducenti di autobus e autocarri). La proposta modifica la direttiva 2003/59/CE sulla qualificazione iniziale e formazione periodica dei conducenti di taluni veicoli stradali adibiti al trasporto di merci o passeggeri e la direttiva 2006/126/CE concernente la patente di guida, con l'obiettivo di affrontare le principali carenze individuate nell'attuazione della legislazione vigente. Il voto del Parlamento sulla proposta è previsto nel corso della tornata di marzo.