Bilancio rettificativo n. 4/2020: Mobilitazione del Fondo di solidarietà dell'UE (Portogallo, Spagna, Italia e Austria)

11-06-2020

Il progetto di bilancio rettificativo n. 4/2020 (PBR 4/2020) accompagna la proposta di decisione relativa alla mobilitazione del Fondo di solidarietà dell'UE per un importo di 279 milioni di EUR al fine di fornire assistenza a Portogallo, Spagna, Italia e Austria in relazione alle calamità naturali che si sono verificate in tali Stati membri nel corso del 2019. Esso propone di iscrivere gli stanziamenti necessari nel bilancio 2020, sia come impegni che come pagamenti, dopo la detrazione degli anticipi già versati (6,5 milioni di EUR). Il Parlamento europeo dovrebbe votare la proposta relativa alla mobilitazione del Fondo di solidarietà e la posizione del Consiglio sul PBR 4/2020 durante la sessione plenaria di giugno.

Il progetto di bilancio rettificativo n. 4/2020 (PBR 4/2020) accompagna la proposta di decisione relativa alla mobilitazione del Fondo di solidarietà dell'UE per un importo di 279 milioni di EUR al fine di fornire assistenza a Portogallo, Spagna, Italia e Austria in relazione alle calamità naturali che si sono verificate in tali Stati membri nel corso del 2019. Esso propone di iscrivere gli stanziamenti necessari nel bilancio 2020, sia come impegni che come pagamenti, dopo la detrazione degli anticipi già versati (6,5 milioni di EUR). Il Parlamento europeo dovrebbe votare la proposta relativa alla mobilitazione del Fondo di solidarietà e la posizione del Consiglio sul PBR 4/2020 durante la sessione plenaria di giugno.