Conferenza sul futuro dell'Europa

11-06-2020

Annunciata da Ursula von der Leyen e sostenuta dal Parlamento, la Conferenza sul futuro dell'Europa dovrebbe offrire l'opportunità per una riflessione profonda sulla direzione dell'UE e sul suo assetto istituzionale. La pandemia di Covid-19 ha bloccato tuttavia i preparativi, con il risultato che le tre istituzioni non hanno ancora stabilito il formato, la composizione e la struttura della Conferenza. Il Parlamento è comunque pienamente impegnato a riprendere quanto prima tale iniziativa in un contesto post-coronavirus e intende discutere della questione con il Consiglio e la Commissione nel corso della sessione plenaria di giugno.

Annunciata da Ursula von der Leyen e sostenuta dal Parlamento, la Conferenza sul futuro dell'Europa dovrebbe offrire l'opportunità per una riflessione profonda sulla direzione dell'UE e sul suo assetto istituzionale. La pandemia di Covid-19 ha bloccato tuttavia i preparativi, con il risultato che le tre istituzioni non hanno ancora stabilito il formato, la composizione e la struttura della Conferenza. Il Parlamento è comunque pienamente impegnato a riprendere quanto prima tale iniziativa in un contesto post-coronavirus e intende discutere della questione con il Consiglio e la Commissione nel corso della sessione plenaria di giugno.